Strada che porta ad un cartello con indicazione "terzo settore"

Trasformazione in APS

Novità in vista per la’Associazione IO CI VADO.

Il Consiglio Direttivo ha deliberato la trasformazione da Associazione Culturale in Associazione di Promozione Sociale (APS).

Questo cambiamento farà si che IO CI VADO diventi un Ente del Terzo Settore come Non Profit.

Cosa sono gli Enti del Terzo Settore

Il Terzo settore è un insieme di enti di privati che agiscono in diversi ambiti, dall’assistenza alle persone con disabilità alla tutela dell’ambiente, dai servizi sanitari e socio-assistenziali all’animazione culturale; obiettivo principale è la tutela del bene comune e la salvaguardia dei diritti negati.

Il Terzo settore esiste da decenni ma è stato riconosciuto giuridicamente in Italia solo nel 2016, con l’avvio di una apposita riforma di legge.

Per far parte del Terzo settore è necessario essere:

  • un ente privato che agisce senza scopo di lucro
  • svolgere attività di interesse generale (definite dalla legge)
  • farlo per finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale
  • essere iscritto al registro unico nazionale del Terzo settore.

Agire senza scopo di lucro non significa non avere profitti ma più semplicemente reinvestirli per finanziare le proprie attività, senza redistribuirli tra i membri delle proprie organizzazioni o ai propri dipendenti. Enti del Terzo Settore possono essere imprese sociali, cooperative o associazioni che svolgono attività commerciali o non commerciali. Il terzo settore è anche un motore importante dell’economia del paese, quella ispirata da finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale condivise.

Cosa è una APS

L’Associazione di Promozione Sociale (Aps) è un’Associazione che svolge attività di interesse generale a beneficio dei propri iscritti o di terzi avvalendosi prevalentemente del volontariato dei propri associati.

Cosa cambierà per IO CI VADO

Il nuovo statuto che verrà proposto all’approvazione dell’Assemblea Straordinaria prevederà le seguenti novità:

  • Modifica del nome in “Io ci vado APS”
  • Possibilità di avere dei Soci Volontari per possono dedicare del tempo a titolo di volontariato per il raggiungimento degli obiettivi statutari;
  • Possibilità di aprire delle Sezioni territoriali o tematiche sia con personalità giuridica che senza;

Dopo l’approvazione da parte dell’Assemblea delle modifiche, il nuovo statuto verrà registrato e trasmesso agli enti preposti all’inserimento nel RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore).

Una volta iscritta a questo registro l’Associazione potrà beneficiare di tutto quanto previsto per gli ETS (Enti del Terzo Settore), tra cui dare diritto a chi effettua delle donazioni di usufruire di alcuni vantaggi fiscali, oppure potersi iscrivere all’elenco dei beneficiari del 5×1000 del reddito delle persone fisiche. 

Cosa sono le Sezioni Territoriali o Tematiche

Un gruppo di almeno 7 Soci può scegliere di aprire una Sezione di Io ci vado in qualunque luogo del territorio italiano con la finalità di attuare gli scopi statutari all’interno di un determinato territorio (ad esempio: Io ci vado Sezione di Milano, oppure Io ci vado Sezione del Veneto,…).

Una Sezione tematica invece non è legata ad uno specifico territorio ma ad una specifica finalità e tematica che intende trattare. Potranno esserci delle sezioni dedicate allo sport per disabili, una sezione dedicata al turismo per famiglie con bimbi, un’altra dedicata alle necessità alimentari…

Le Sezioni potranno essere delle “filiali” di Io ci vado che avranno autonomia gestionale e finanziaria oppure delle vere e proprie Associazioni, costituite con apposito atto, e che avranno anche autonomia patrimoniale.

Dopo l’approvazione scriveremo un nuovo articolo per illustrare in modo ancor più dettagliato le novità.